Pratiche etiche sul mercato

Related Videos


Concorrenza e legge anti-trust


Le leggi sulla concorrenza (conosciuta negli Stati Uniti come leggi anti-trust), vietano generalmente accordi con la concorrenza che potrebbero limitare irragionevolmente il mercato della concorrenza, come ad esempio:

  • Definizione o controllo dei prezzi
  • Divisione o allocazione di clienti, offerte, mercati o territori
  • Limitazione della vendita o della produzione di prodotti e servizi
  • Rifiuto di vendere a determinati clienti o di comprare da determinati fornitori
  • Condivisione di informazioni concorrenziali

Gli accordi espliciti e informali tra concorrenti potranno costituire accordi illegali vietati dalle leggi anti-trust.

La Worldwide Antitrust/Competition Policy di CA Technologies richiede ai dipendenti di prestare la massima attenzione nell'assumere qualsiasi condotta che potrebbe generare una violazione delle leggi anti-trust. Soprattutto, è fondamentale astenersi dal fornire informazioni (politica dei prezzi, condizioni di contratto, vendite, costi, profitti, piani di profitto, capacità e livelli di produzione o qualsiasi altro tipo di informazione confidenziale) alla concorrenza, per esempio nell'ambito delle riunioni di categoria del settore.

Le violazioni delle leggi sulla concorrenza (anti-trust) possono inoltre dipendere da altri tipi di attività. Non eseguire nessuna delle azioni riportate di seguito senza previa autorizzazione di un membro del Worldwide Law Department:

  • Assumere un comportamento che potrebbe danneggiare potenzialmente la concorrenza, invece di migliorare i servizi offerti ai nostri clienti 
  • Limitare i territori di rivendita di un distributore dei prodotti CA Technologies o limitare i clienti a cui sono destinati tali prodotti 
  • Discutere di joint venture, fusioni, acquisizioni, acquisti o altri accordi comuni con la concorrenza 
  • Stabilire accordi esclusivi con i fornitori 
  • Proporre offerte raggruppate di diversi prodotti o servizi (ad esempio, contratti che richiedono l'acquisto di due prodotti invece di uno solo) 
  • Assumere un comportamento non paritario nei riguardi di rivenditori e partner aziendali applicando a certi rivenditori condizioni e termini più favorevoli o ridistribuendo il volume di attività in maniera non adeguata

L'applicazione dei principi della normativa sulla concorrenza a determinate situazioni di business può rivelarsi complessa e difficoltosa. In caso di dubbio circa la gestione di un problema o se si è a conoscenza di potenziali violazioni di tali normative, contattare immediatamente il Worldwide Law Department.

Cosa fareste?

In una conversazione recente durante una riunione sindacale, un rappresentante della concorrenza confida che preferirebbe poter eliminare le riduzioni di prezzo in quanto danneggiano il settore, ma non commentate questa osservazione.

Questa conversazione costituisce un problema?

Forse. 

Nel caso in cui CA Technologies ed un concorrente riducano lo sconto e, in base a tale conversazione, si assuma che vi sia stato un accordo per fissare i prezzi con tale concorrente, questo potrebbe essere un problema. Nel caso in cui si assista a una conversazione riguardante prezzi, costi e condizioni di vendita o altri argomenti riservati, interrompere la conversazione spiegando chiaramente che la considerate inappropriata, quindi informare il Worldwide Law Department.

Vendite, marketing e pubblicità


La chiave del successo di CA Technologies risiede nel mantenimento di elevati standard professionali nell'ambito delle vendite, del marketing e della pubblicità. Tali attività dovranno essere esercitate in maniera onesta e appropriata, nell'ambito dell'eccellenza dei prodotti e servizi CA Technologies e nel rispetto delle leggi vigenti. Tutte le rappresentazioni dei prodotti aziendali (pubblicità, imballaggio, materiale di marketing o vendita) dovranno essere accurate e documentate. Qualsiasi confronto con la concorrenza di CA Technologies non dovrà essere dispregiativo né basarsi su affermazioni incerte. Dovrà essere evitata non solo la diffusione di informazioni inesatte, ma anche l'omissione di informazioni. Tutte le pubblicità o le promozioni devono essere riviste e approvate dal Marketing Department e dal Worldwide Law Department.

Cosa fareste?

Un rappresentate di Channel Sales gestisce i contratti di rinnovo della manutenzione di alcuni dei principali rivenditori previamente selezionati, ottenendo in tal modo commissioni elevate ed scartando i piccoli rivenditori che non apportano benefici.

È un comportamento corretto?

No.

I partner si impegnano a fondo per poter creare portafogli clienti e contano sulla rendita annuale come ricompensa per i propri sforzi. La gestione dei rinnovi dei soli clienti che apportano una commissione crea una situazione di favoritismo. In caso di problemi con un partner specifico, contattare il proprio manager per informarli della situazione e per consentire l'adozione di eventuali misure necessarie.

Siamo qui per voi

Per qualsiasi dubbio o domanda, non esitate a contattare il Team Business Practices & Compliance.

Assistenza telefonica: 1-800-648-8014

(solo USA e Canada)
Per tutti gli altri Paesi: compliance.ca.com
Contatti
800 124 895
Contattaci ora