CA Technologies annuncia i risultati finanziari del terzo trimestre dell’esercizio 2013


  • Ricavi a 1,195 miliardi di dollari, con una flessione del 4% al netto delle variazioni sul cambio e del 5% sul valore dichiarato
  • EPS GAAP a 0,55 dollari, con un aumento del 4% al netto delle variazioni sul cambio e del 2% come valore dichiarato
  • EPS non GAAP a 0,63 dollari, con un calo del 2% al netto delle variazioni sul cambio e del 3% sul valore dichiarato
  • Cash Flow operativo a quota 566 milioni di dollari, in crescita del 42% a parità di cambio e del 43% sul valore dichiarato
  • Riaffermate le previsioni per l’esercizio fiscale nel suo complesso

Basiglio, 23 gennaio 2013 –CA, Inc. (NASDAQ:CA) ha reso noti i risultati finanziari relativi al terzo trimestre dell’esercizio fiscale 2013 terminato il 31 dicembre 2012.    

Il terzo trimestre fiscale 2013 in sintesi

Commenti del Management

“Sono molto contento di essere entrato a far parte del team di CA Technologies”, ha dichiarato Mike Gregoire, Chief Executive Officer di CA Technologies. “Pur essendo incoraggiati dai miglioramenti osservati in azienda nel corso del terzo trimestre (fra cui una maggiore domanda dei prodotti Nimsoft, Infrastructure Management & Service Virtualization), siamo consapevoli della necessità di dare un maggiore impulso per accelerare l’innovazione, conquistare quote di mercato e differenziare le nostre soluzioni rispetto al resto del mercato”.

“Sappiamo che vi sono ancora dei margini per migliorare il costo delle vendite, nonché la velocità e intensità con cui perseguiamo i nostri obiettivi”, ha continuato Gregoire. “Nel corso dei prossimi mesi eseguiremo un’analisi puntuale della nostra situazione in modo da elaborare un piano mirato per il raggiungimento degli obiettivi strategici e finanziari”.

Ricavi e sottoscrizioni contrattuali

Circa il 62% dei ricavi del terzo trimestre fiscale deriva dal Nord America, il 38% dall’area International.

Confronto dei ricavi con l’esercizio precedente:

  • I ricavi hanno raggiunto un totale di 1,195 miliardi di dollari, con una diminuzione del 4% al netto delle oscillazioni del cambio e del 5% come valore dichiarato. Il pagamento a saldo di una licenza (dall’importo di 39 milioni di dollari) ricevuto da CA Technologies nel terzo trimestre dell’esercizio 2012 ha contribuito per 3 punti percentuali alla flessione che ha interessato i ricavi del terzo trimestre fiscale 2013.
  • Il totale dei ricavi di competenza futura relativi a contratti già sottoscritti è pari a 7,488 miliardi di dollari, con una diminuzione dell’8% al netto dell’effetto cambio e del 7% sul valore dichiarato. L’attuale ammontare dei ricavi arretrati è di 3,495 miliardi di dollari, con un decremento del 2% sia al netto delle fluttuazioni valutarie sia come valore dichiarato. La contrazione dei ricavi arretrati continuerà in concomitanza con l’uscita di contratti dallo stato patrimoniale finché non ci sarà un’inversione di tendenza con i rinnovi contrattuali previsti per l’esercizio 2014.
  • I ricavi in Nord America hanno totalizzato 745 milioni di dollari, con una flessione del 6% sia al netto della variazione dei cambi sia sul valore dichiarato. Il suddetto pagamento a saldo della licenza è responsabile di 5 di quei 6 punti percentuali.
  • I ricavi dell'area International hanno raggiunto quota 450 milioni di dollari, con un calo del 2% al netto delle fluttuazioni valutarie e del 5% su base dichiarata.

Confronto delle sottoscrizioni contrattuali con l’esercizio precedente:

  • Il portfolio contratti complessivamente sottoscritto nel terzo trimestre ammonta a 1,261 miliardi di dollari, con un decremento del 2% sia al netto delle fluttuazioni valutarie che come valore dichiarato. Il pagamento a saldo degli oneri di licenza si è tradotto nell’aggiunta di 3 punti percentuali alla contrazione delle sottoscrizioni contrattuali complessive dell’esercizio 2013. L'azienda ha rinnovato un totale di 18 contratti, ognuno dal valore superiore a 10 milioni di dollari, per un totale di 477 milioni di dollari, contro i 12 contratti di fascia equivalente rinnovati nello stesso periodo dell'esercizio 2012 per un totale di 452 milioni di dollari.
  • La durata media ponderata dei contratti di licenza e manutenzione stipulati nel terzo trimestre è stata di 2,97 anni, contro i 3,53 anni del terzo trimestre dell'esercizio 2012.
  • I contratti nordamericani hanno totalizzato 685 milioni di dollari, con una diminuzione dell’11% sia al netto dell’effetto cambio che sul valore dichiarato. Il pagamento a saldo degli oneri di licenza effettuato nel terzo trimestre dell’esercizio fiscale 2012 si è tradotto nell’ulteriore perdita di 5 punti percentuali rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso.
  • I contratti dell’area International hanno raggiunto quota 576 milioni di dollari, con un aumento del 13% al netto delle fluttuazioni valutarie e dell’11% come valore dichiarato.

Spese e marginalità

Confronto dei risultati GAAP con l’esercizio precedente:

  • Le spese complessive, al lordo di interessi e imposte, sono state pari a 825 milioni di dollari, con una riduzione del 2% al netto delle oscillazioni valutarie e del 3% come valore dichiarato.
  • L'utile operativo, al lordo di interessi e imposte, è stato pari a 370 milioni di dollari, con un decremento del 10% sia al netto della variazione dei cambi sia come valore dichiarato.
  • Margine operativo del 31%, con riduzione di 2 punti percentuali rispetto allo stesso periodo dell’esercizio precedente.

Risultati non GAAP anno su anno (escludendo ammortamento di software e beni intangibili acquistati, spese sostenute per retribuzioni non monetarie in titoli mobiliari, alcuni altri utili e perdite e copertura dell’utile operativo relativo a periodi futuri, includendo tuttavia la copertura dell’utile operativo che matura nel trimestre):

  • Le spese complessive, al lordo di interessi e imposte, sono state pari a 767 milioni di dollari, con un calo dell’1% al netto delle oscillazioni valutarie e del 3% come valore dichiarato. La riduzione delle spese operative è principalmente ascrivibile alle minori spese generali e amministrative, costi di vendita, marketing e sviluppo e miglioramento dei prodotti, parzialmente compensate da un aumento nelle indennità di fine rapporto.
  • L'utile operativo, al lordo di interessi e imposte, è stato pari a 428 milioni di dollari, con un calo del 10% come valore dichiarato e del 9% al netto dell’effetto cambio.
  • Margine operativo del 36%, con una perdita di 2 punti percentuali rispetto allo stesso periodo dell’esercizio precedente.

L’EPS GAAP e non GAAP ha risentito favorevolmente di circa 0,05 dollari per azione derivanti dal pagamento a saldo dei canoni di licenza. Il pagamento a saldo ha avuto anche una ricaduta positiva di circa 2 punti percentuali sul margine GAAP e non GAAP.

Nel terzo trimestre dell’esercizio 2013, CA Technologies ha rilevato un’aliquota fiscale sul reddito GAAP del 29,9%, contro il 34,9% dell’esercizio precedente. L’aliquota fiscale sul reddito non-GAAP è stata pari al 30,7%, contro il 31,5% dell’anno precedente.

Dati per segmento di business

  • I ricavi del segmento Mainframe Solutions hanno totalizzato 622 milioni di dollari, con un calo dell’8% al netto delle fluttuazioni valutarie e del 9% sul valore dichiarato. Il pagamento delle licenze a saldo si è tradotto nell’ulteriore perdita di 6 punti percentuali rispetto all’esercizio precedente. Le spese complessive sono state pari a 248 milioni di dollari, mentre l’utile operativo ha raggiunto quota 374 milioni di dollari. Il margine operativo si è attestato sul 60%, in salita di 1 punto percentuale rispetto all’anno precedente.
  • I ricavi del segmento Enterprise Solutions hanno totalizzato 476 milioni di dollari, rimanendo stazionari sia al netto delle fluttuazioni valutarie che su base dichiarata. Le spese complessive sono state pari a 426 milioni di dollari, mentre l’utile operativo è stato di 50 milioni di dollari. Il margine operativo si è attestato sull’11%, in flessione di 1 punto percentuale rispetto all’anno precedente.
  • I ricavi del segmento Services hanno raggiunto quota 97 milioni di dollari, con un calo del 5% al netto delle variazioni sui cambi e del 6% come valore dichiarato. Le spese complessive sono state pari a 93 milioni di dollari, mentre l’utile operativo è stato di 4 milioni di dollari. Il margine operativo è stato pari al 4%, in calo di 7 punti percentuali rispetto all’esercizio precedente.

Cash flow operativo

Nel terzo trimestre 2013 il cash flow operativo è stato pari a 566 milioni di dollari, contro i 396 milioni di dollari dello stesso periodo dell’esercizio 2012. Rispetto al trimestre dell’esercizio precedente, questo trimestre include un incremento di 150 milioni di dollari nei pagamenti effettuati dai clienti in un’unica soluzione, principalmente imputabile a un singolo pagamento superiore a 100 milioni di dollari.

Struttura finanziaria

  • Al 31 dicembre 2012 il saldo totale della liquidità e degli equivalenti in moneta liquida era di 2,548 miliardi di dollari.
  • Con 1,301 miliardi di dollari di indebitamento residuo e circa 140 milioni di dollari di notional pooling, la Società presenta una posizione finanziaria netta di 1,107 miliardi di dollari.
  • Nel terzo trimestre, la Società ha riacquistato circa 3,4 milioni di azioni proprie per un totale di 75 milioni di dollari.
  • L’azienda è attualmente autorizzata a riacquistare altri 579 milioni di dollari di azioni ordinarie entro la fine dell’esercizio 2014.
  • Al 31 dicembre 2012, le azioni totali circolanti di CA Technologies erano 451 milioni.
  • Nel corso del terzo trimestre, la Società ha distribuito dividendi per 114 milioni di dollari.

Principali annunci del terzo trimestre

  • Nomina di Michael P. Gregoire a Chief Executive Officer e membro del Consiglio di Amministrazione di CA Technologies come successore di Bill McCracken, con decorrenza dal 7 gennaio 2013.
  • Adozione di un Stockholder Protection Rights Agreement (accordo per la tutela dei diritti degli azionisti) in sostituzione di quello scaduto il 30 novembre 2012.
  • Posizionamento al quinto posto su 500 aziende nella graduatoria “Green Rankings 2012” di Newsweek, rispetto alla nona posizione conquistata l’anno scorso. CA Technologies si è classificata seconda nel suo settore di competenza, Information Technology & Services.
  • Potenziamento di CA Nimsoft Monitor con l’aggiunta di funzioni avanzate di network flow analysis che consentono ai clienti di visualizzare il traffico IP per agevolare l’ottimizzazione dei livelli di servizio delle diverse applicazioni.
  • Nuove versioni di CA IT Asset Manager e CA Service Desk Manager che consentono alle organizzazioni IT di lavorare in modo più efficiente, attenuare i rischi e offrire più valore al business.

Aggiornamento delle previsioni per l’esercizio 2013

L’azienda ha riaffermato le proprie previsioni relative al cash flow operativo per l’esercizio 2013 in materia di ricavi, EPS GAAP e non-GAAP. Le stime seguenti, che si basano sulle aspettative correnti, rappresentano “forward looking statements” (nell'accezione definita più sotto). La Società prevede i seguenti aggiustamenti:

  • Uno sviluppo dei ricavi compreso fra -3 e -1 per cento a parità di cambio. Secondo i tassi di cambio vigenti al 31 dicembre 2012, tale previsione corrisponde a ricavi compresi fra 4,58 e 4,67 miliardi di dollari.
  • La crescita dell’utile operativo GAAP per azione ordinaria diluita sarà compreso fra l’8 e il 12% al netto dell’effetto cambio. Ai tassi di cambio vigenti al 31 dicembre 2012, ciò corrisponde a una crescita dell’utile operativo GAAP per azione ordinaria diluita compresa fra 2,00 e 2,08 dollari.
  • L'utile operativo non-GAAP per azione ordinaria diluita crescerà fra il 6 e il 10% al netto dell’effetto cambio. Ai tassi di cambio vigenti al 31 dicembre 2012, ciò corrisponde a un utile operativo non-GAAP per azione ordinaria diluita compreso fra 2,36 e 2,44 dollari.
  • Il cash flow operativo si contrarrà fra l’8 e il 4% al netto dell’effetto cambio. Ai tassi di cambio vigenti al 31 dicembre 2012, ciò corrisponde a un cash flow operativo compreso fra 1,39 e 1,45 miliardi di dollari.

Queste previsioni partono dall’ulteriore presupposto che non verrà operata alcuna acquisizione e che vi sarà una copertura parziale dell’utile operativo. Per l’annualità 2013, la Società continua ad aspettarsi un margine operativo del 30% sul reddito GAAP e del 36% sul reddito non-GAAP. La Società si aspetta inoltre un’aliquota fiscale sul reddito GAAP e non-GAAP attestata sul limite superiore della forbice del 30-31% indicata all’inizio dell’esercizio fiscale.

CA Technologies prevede che vi saranno circa 449 milioni di azioni in circolazione alla fine dell’esercizio 2013 e un totale medio ponderato di circa 457 milioni di azioni diluite per l’esercizio 2013 nel suo complesso.

Webcast

Ulteriori informazioni di dettaglio sull’annuncio odierno dei dati finanziari sono disponibili sul sito Web di CA Technologies all'indirizzo http://www.ca.com/invest/.

 

***

 

Press Contacts


Mariateresa Faregna

Responsabile Relazioni Esterne
CA Technologies
Telefono: +39-02-90464-739

A PROPOSITO DI CA TECHNOLOGIES

CA Technologies (NASDAQ: CA) sviluppa software che promuove la trasformazione nelle aziende, aiutandole a cogliere le opportunità dell’economia delle applicazioni. Il software costituisce il cuore di ogni azienda, a prescindere dal settore. Che si tratti di pianificazione, sviluppo, gestione e/o sicurezza, CA collabora con aziende di tutto il mondo per trasformare il modo in cui si vive, si lavora e si comunica in qualsiasi tipo di ambiente — mobile, cloud (pubblico e privato), distribuito e mainframe. Per ulteriori informazioni si prega di visitare il sito all’indirizzo www.ca.com/it.

NOTE LEGALI

Copyright © 2013 CA Technologies. Tutti i diritti riservati. Tutti i marchi di fabbrica, nomi commerciali, marchi di servizio e logo citati nel presente articolo sono di proprietà delle rispettive aziende titolari.

Highlight – CA Technologies Blog

The world of enterprise IT is changing, fast. Keep up.

Contatti
800 124 895
Contattaci ora

Chat with CA

Just give us some brief information and we'll connect you to the right CA ExpertCA sales representative.

Our hours of availability are 8AM - 5PM CST.

All Fields Required

connecting

We're matching your request.

Unfortunately, we can't connect you to an agent. If you are not automatically redirected please click here.

  • {{message.agentProfile.name}} will be helping you today.

    View Profile


  • Transfered to {{message.agentProfile.name}}

    {{message.agentProfile.name}} joined the conversation

    {{message.agentProfile.name}} left the conversation

  • Your chat with {{$storage.chatSession.messages[$index - 1].agentProfile.name}} has ended.
    Thank you for your interest in CA.


    Rate Your Chat Experience.

    {{chat.statusMsg}}

agent is typing