Rinnovando il software installato in azienda, le imprese possono potenziare le performance del business, abbreviare il time-to-market e incrementare i ricavi


Un nuovo studio rivela che la Business Agility è la nuova fonte di valore per l’impresa

New York, 16 luglio 2014 – Una nuova indagine commissionata da CA Technologies (NASDAQ: CA) ha rivelato che il rinnovamento del software installato in azienda fornisce alle imprese un vantaggio sulla concorrenza, aiutandole ad accelerare i cicli di sviluppo e lancio dei prodotti sul mercato, a ridurre i costi di manutenzione, a migliorare la performance del business e a incrementare i ricavi.

La grande maggioranza degli imprenditori riconosce che il successo della loro azienda è legata anche a un’infrastruttura tecnologica costantemente al passo con i tempi e a un’adeguata pianificazione strategica verso nuove innovazioni. Lo studio di Forrester sottolinea il legame tra agilità e velocità di sviluppo, modernizzazione del software e redditività e crescita dell’azienda.

Forrester Consulting ha condotto un nuovo studio intitolato “Enterprise Software Modernization and Business Performance”*. La modernizzazione del software consente alle imprese di mantenere aggiornato il parco informatico e di tenere il passo con l’evolversi delle esigenze del business e con il mutare delle opportunità di mercato al fine di conquistare, soddisfare e fidelizzare i propri clienti.

Ecco i principali dati emersi dallo studio:

  • I livelli di modernizzazione del software sono più bassi del previsto, attorno a una media del 30-36%.
  • Modernizzazione e aggiornamento del software sono due concetti diversi: le percentuali di software aggiornato alle ultime versioni disponibili sul mercato indicate dai diversi intervistati risultano infatti decisamente superiori alla valutazione fornita dagli stessi in merito al livello di modernizzazione del parco software.
  • L’agilità cresce in misura direttamente proporzionale alla modernizzazione. Le aziende in cui i responsabili IT hanno dichiarato livelli più alti di modernizzazione vantano cicli più rapidi di sviluppo di prodotti e applicazioni.
  • Le aziende che mostrano ritmi più veloci di crescita presentano cicli di prodotto mediamente del 35 per cento più brevi delle omologhe più lente. Allo stesso modo, le aziende caratterizzate da una crescita più rapida presentano cicli di sviluppo delle applicazioni informatiche del 29 per cento più corti rispetto alle imprese più lente. Appare quindi chiaro che l’accelerazione dei tempi di sviluppo di prodotti e applicazioni si accompagna a una crescita più veloce dei ricavi.
  • La modernizzazione può abbattere del 20 per cento i fondi da destinare alla manutenzione.
  • Si possono ottenere benefici rilevanti con la modernizzazione dei sistemi per la gestione dell’IT.

“Lo studio suggerisce che la cosiddetta ‘business agility’ costituisce la nuova fonte di valore aggiunto per l’azienda,” ha affermato Sid Kumar, Vice President e responsabile del gruppo Customer Lifecycle Solutions di CA Technologies. “Nell’economia delle applicazioni, le imprese dotate di flessibilità nel lungo periodo sapranno reagire dinamicamente al mutare delle esigenze dei clienti, portandosi a casa risultati positivi. CA Technologies vuole aiutare i clienti nella gestione di questo processo mettendo a loro disposizione un approccio a tutto campo per la gestione del ciclo di vita del software di classe enterprise”.

La nuova indagine fornisce anche alcune raccomandazioni cruciali per facilitare alle aziende il compito di rinnovamento del parco software, fra cui:

  1. Stabilire il proprio livello di modernizzazione: in base al software di classe enterprise installato, è opportuno stimare la percentuale già modernizzata, ripartita in base al dominio e ai processi aziendali supportati.
  2. Valutare l’allocazione delle risorse: è consigliabile formulare una valutazione dell’impiego ottimale delle risorse finanziarie e umane per il supporto di software a livelli più bassi di modernizzazione.
  3. Incorporare l’agilità nei sistemi esistenti: occorre pensare a come allungare la vita degli attuali asset on-premise attraverso eventuali upgrade che li allineino alle esigenze del business servendosi della mobilità, di un migliore impiego e accesso ai dati e di funzionalità atte ad aumentarne l’agilità.

Per maggiori informazioni sui risultati emersi dalla ricerca può essere utile scaricare il testo integrale dello studio.

Risorse disponibili

*Studio commissionato da CA Technologies e condotto da Forrester Consulting dal titolo “Enterprise Software Modernization and Business Performance,” marzo 2014.

Press Contacts


Mariateresa Faregna

Responsabile Relazioni Esterne
CA Technologies
Telefono: +39-02-90464-739

A PROPOSITO DI CA TECHNOLOGIES

CA Technologies (NASDAQ: CA) sviluppa software che promuove la trasformazione nelle aziende, aiutandole a cogliere le opportunità dell’economia delle applicazioni. Il software costituisce il cuore di ogni azienda, a prescindere dal settore. Che si tratti di pianificazione, sviluppo, gestione e/o sicurezza, CA collabora con aziende di tutto il mondo per trasformare il modo in cui si vive, si lavora e si comunica in qualsiasi tipo di ambiente — mobile, cloud (pubblico e privato), distribuito e mainframe. Per ulteriori informazioni si prega di visitare il sito all’indirizzo www.ca.com/it.

NOTE LEGALI

Copyright © 2014 CA Technologies. Tutti i diritti riservati. Tutti i marchi di fabbrica, nomi commerciali, marchi di servizio e logo citati nel presente articolo sono di proprietà delle rispettive aziende titolari.

Segui CA Technologies

Highlight – CA Technologies Blog

The world of enterprise IT is changing, fast. Keep up.

Contatti
800 124 895
Contattaci ora