CA Technologies introduce maggiore agilità nella gestione e nel monitoraggio delle applicazioni per velocizzare le attività DevOps


Fra le novità, funzioni analitiche intelligenti per risolvere i problemi delle app, oltre all’integrazione di servizi cloud e reti virtuali per semplificarne la gestione

LAS VEGAS, 17 novembre 2016 — CA WORLD ’16 — CA Technologies (NASDAQ:CA) ha annunciato alcune novità nell’ambito del portafoglio di soluzioni DevOps che interessano l’intera gamma operativa, dallo sviluppo alla produzione, comprese tutte le tecnologie di supporto (dal cloud ai device, compresi gli snodi intermedi) per migliorare il livello di soddisfazione dell'utente finale nel variegato panorama di applicazioni, infrastrutture e reti in continua evoluzione.

Le nuove versioni dei prodotti di CA per il monitoraggio delle applicazioni e dell’infrastruttura accelerano le iterazioni delle applicazioni di qualità, migliorando la customer experience. Gli aggiornamenti innovativi e le nuove integrazioni di CA Application Performance Management (CA APM), CA Performance Management e CA Virtual Network Assurance favoriscono la collaborazione fra i team DevOps abbreviando i tempi di sviluppo e rilascio del software.

“CA offre alle aziende la possibilità di erogare in tempo reale servizi software totalmente integrati e sempre operativi,” ha dichiarato Ali Siddiqui, General Manager Agile Operations di CA Technologies. “Per supportare non soltanto processi e applicativi gestionali di tipo statico, CA mette a disposizione del personale operativo dell’IT tutta la visibilità e l’automazione necessarie per stare al passo con la velocità d’innovazione tipica di servizi e applicazioni multi-cloud.”

Insight in tempo reale, workflow automatizzati e cloud connector per una migliore intelligence e gestione delle applicazioni

Le novità e gli aggiornamenti delle nuove funzioni analitiche presenti in CA APM, unitamente all’interfaccia di nuova concezione, migliorano il monitoraggio della user experience nelle applicazioni cloud, mobile e on-premise. Grazie alle sue capacità di auto-apprendimento e adattamento predittivo, CA APM può guidare gli utenti alle prime armi verso una possibile diagnosi dei problemi applicativi, abbattendo drasticamente i tempi ed eliminando l’esigenza di altri interventi.

Inoltre, per le aziende che vogliono offrire una customer experience soddisfacente e affidabile su una pluralità di canali digitali, l’integrazione di CA APM con la soluzione CA App Experience Analytics, recentemente lanciata sul mercato, offre completa visibilità sulla user experience, fornendo dettagli sulla performance delle applicazioni e sullo stato generale di salute delle applicazioni web, mobile e wearables per ovviare in modo automatico, semplice e rapido a potenziali problemi prestazionali.

“Per garantire un’esperienza equilibrata, piacevole e affidabile dobbiamo essere sempre al corrente dell’esatta performance dei sistemi installati e dell’impatto che eventuali problemi potrebbero avere sul singolo cliente,” ha dichiarato Kevin Kay, responsabile Service Assurance & Operations presso la Absa Bank. “Con APM e le soluzioni di Infrastructure Management di CA possiamo capire rapidamente quale componente del sistema sia all’origine di una customer experience mediocre, quale impatto abbia sui clienti e come si possa ovviare all’inconveniente. Il monitoraggio del comportamento dei clienti su tutti i canali digitali ci consente inoltre di continuare a ridefinire il design dell’interfaccia in modo da migliorare l’esperienza percepita dal cliente”.

Nel caso di aziende interessate a integrare applicazioni on-premise con i servizi cloud, i cloud connector di CA APM offrono agli addetti DevOps tutta la flessibilità di utilizzo delle moderne tecnologie. Le estensioni per Docker, Nginx e RabbitMQ possono essere agevolmente scaricate dal CA APM Marketplace. CA APM è anche acquistabile nell’AWS Marketplace sotto forma di licenza a consumo per adattare le esigenze di Application Performance Monitoring a eventuali progetti on-demand e/o di breve durata.

L’integrazione fra Continuous Testing e Application Performance serve a individuare precocemente i problemi

Per accelerare i ritmi di rilascio, CA ha anche annunciato che CA BlazeMeter®, la soluzione all’avanguardia di Continuous Application Performance Testing basata su software open-source, sarà d’ora in poi integrabile con CA APM. Abbinando CA BlazeMeter a CA APM, gli sviluppatori potranno simulare la user experience corrispondente alla performance della singola applicazione, in modo da individuare potenziali problemi prestazionali prima che incidano negativamente sulla customer experience.

Per garantire un’interoperabilità armoniosa fra architetture tradizionali, cloud ibrido e Software-Defined Datacenter

Con CA Virtual Network Assurance e CA Performance Management, CA offre il massimo supporto per architetture SDN (Software-Defined Networking) e cloud quali Cisco ACI, Juniper Networks Contrail, OpenContrail, Nokia Nuage, OpenDaylight, OpenStack e VMware NSX. Insieme, queste soluzioni costituiscono la piattaforma più completa di network & analytics che, oltre a presentare un’elevata scalabilità e bassi costi, è in grado di fornire anche una visibilità immediata sulla performance delle reti e sull’integrità dei servizi di business.

“In questa fase di trasformazione delle reti a sostegno delle iniziative digitali, le imprese hanno bisogno di strumenti di monitoraggio in grado di supportare appieno il SDN e gli ambienti esistenti senza ulteriori complessità operative,” ha dichiarato Shamus McGillicuddy, Senior Analyst di Enterprise Management Associates. “Con CA Performance Management e CA Virtual Network Assurance, CA offre una soluzione completa ed estremamente scalabile che permette agli operativi di monitorare e individuare eventuali problemi delle reti complesse che costituiscono l’ossatura del cloud ibrido e delle architetture dei Software-Defined Datacenter”.

Nell’area espositiva di CA World gli esperti di CA mostreranno anche altre soluzioni DevOps per l’erogazione e l’integrazione continua del software durante l’intero ciclo di vita delle applicazioni. Grazie a queste soluzioni le aziende sono in grado di rilevare, reagire e adeguarsi agli sviluppi e alle esigenze operative del mercato, avvantaggiandosi dell’agilità derivante da solide procedure DevOps.

Risorse

Press Contacts


Mariateresa Faregna

Responsabile Relazioni Esterne
CA Technologies
Telefono: +39-02-90464-739

A PROPOSITO DI CA TECHNOLOGIES

CA Technologies (NASDAQ: CA) sviluppa software che promuove la trasformazione nelle aziende, aiutandole a cogliere le opportunità dell’economia delle applicazioni. Il software costituisce il cuore di ogni azienda, a prescindere dal settore. Che si tratti di pianificazione, sviluppo, gestione e/o sicurezza, CA collabora con aziende di tutto il mondo per trasformare il modo in cui si vive, si lavora e si comunica in qualsiasi tipo di ambiente — mobile, cloud (pubblico e privato), distribuito e mainframe. Per ulteriori informazioni si prega di visitare il sito all’indirizzo www.ca.com/it.

NOTE LEGALI

Copyright © 2016 CA Technologies. Tutti i diritti riservati. Tutti i marchi di fabbrica, nomi commerciali, marchi di servizio e logo citati nel presente articolo sono di proprietà delle rispettive aziende titolari.

Segui CA Technologies

Highlight – CA Technologies Blog

The world of enterprise IT is changing, fast. Keep up.

Contatti
800 124 895
Contattaci ora