CA Technologies accoglie con favore l’accordo fra UE e USA sul trasferimento dei dati personali


L’accordo che sostituisce il Safe Harbor aiuterà ad evitare alcuni ostacoli lungo il percorso di evoluzione e crescita dell’Application Economy in Europa

Basiglio, 5 febbraio 2016 — CA Technologies (NASDAQ: CA) ha accolto con favore il nuovo accordo raggiunto fra l’Unione Europea e il Governo statunitense sul trasferimento internazionale di dati personali che sostituisce l’accordo ‘Safe Harbor’.

“Siamo lieti che la Commissione Europea e il Governo USA abbiano concluso un accordo che fornisce certezze ad aziende e consumatori di entrambe le sponde dell’Atlantico. Invitiamo tutte le parti interessate a perfezionarlo in tempi brevi, salvaguardando anche gli altri meccanismi esistenti per il trasferimento dei dati personali quali le BCR,” ha dichiarato Michael Bisignano, General Counsel di CA Technologies.

Senza questo accordo per il trasferimento dei dati personali, l’economia delle applicazioni in Europa avrebbe potuto incontrare numerosi ostacoli in un momento cruciale per la creazione del mercato unico digitale.

Dopo la sentenza della Corte di giustizia europea del 6 ottobre 2015, CA Technologies si è adoperata per individuare delle soluzioni alternative insieme ai vari stakeholder. L’implementazione di solide tutele per il trasferimento dei dati personali a livello internazionale è essenziale per le imprese europee e statunitensi che operano in una economia in costante evoluzione. È fondamentale definire soluzioni stabili che consentano sia la protezione dei dati personali degli utenti che la circolazione dei dati.

“Poter confidare nella sicurezza dei dati personali è una condizione indispensabile per lo sviluppo dell’application economy. Altrettanto importante è consentire un trasferimento rapido dei dati tra paesi e continenti per erogare servizi innovativi ai consumatori e permettere alle imprese di essere competitive su scala mondiale,” ha aggiunto Bisignano.

“CA Technologies continuerà ad applicare meccanismi per il trasferimento dei dati personali appropriati ed efficaci per supportare i propri clienti e partner,” ha aggiunto ancora Bisignano. “Il fatto che CA Technologies abbia introdotto le Binding Corporate Rules (BCR) per i titolari del trattamento dei dati personali e che sia stata una delle poche società high tech ad averlo fatto attesta l’estrema attenzione prestata alla protezione dei dati personali. CA ha lavorato in stretta collaborazione con la UK Data Protection Authority per ottenere la certificazione di conformità ai suddetti alti standard per la tutela dei trasferimenti di dati in ambito internazionale.”

Press Contacts


Mariateresa Faregna

Responsabile Relazioni Esterne
CA Technologies
Telefono: +39-02-90464-739

A PROPOSITO DI CA TECHNOLOGIES

CA Technologies (NASDAQ: CA) sviluppa software che promuove la trasformazione nelle aziende, aiutandole a cogliere le opportunità dell’economia delle applicazioni. Il software costituisce il cuore di ogni azienda, a prescindere dal settore. Che si tratti di pianificazione, sviluppo, gestione e/o sicurezza, CA collabora con aziende di tutto il mondo per trasformare il modo in cui si vive, si lavora e si comunica in qualsiasi tipo di ambiente — mobile, cloud (pubblico e privato), distribuito e mainframe. Per ulteriori informazioni si prega di visitare il sito all’indirizzo www.ca.com/it.

NOTE LEGALI

Copyright © 2016 CA Technologies. Tutti i diritti riservati. Tutti i marchi di fabbrica, nomi commerciali, marchi di servizio e logo citati nel presente articolo sono di proprietà delle rispettive aziende titolari.

Highlight – CA Technologies Blog

The world of enterprise IT is changing, fast. Keep up.

Contatti
800 124 895
Contattaci ora