Gli apripista dell’Application Economy identificano le priorità per ottenere un reale vantaggio competitivo


Qualità del software, velocità ed esperienza digitale dei clienti sono in cima alla classifica; grande attenzione alla sicurezza dell’infrastruttura tecnologica

Basiglio, 15 febbraio 2016 — Un nuovo studio internazionale condotto da Harvard Business Review Analytic Services per conto di CA Technologies ha sondato le strategie adottate dalle aziende di successo per far fronte alle attuali discontinuità nel mondo digitale, guidare il cambiamento ed eccellere nell’odierna economia delle applicazioni. Lo studio ha identificato le singole azioni intraprese o prese in considerazione dalle aziende per competere in modo più efficace, fornendo anche le chiavi per comprendere i cambiamenti radicali che stanno interessando i modelli di business.

Otto Berkes, Chief Technology Officer di CA Technologies, ha dichiarato: “I molteplici progressi tecnologici, cui fanno riscontro una serie di stravolgimenti riguardanti quasi tutti i settori, fanno di questa nostra epoca un momento incredibilmente appassionante per gli informatici come me. Chi fra noi sarà disposto e capace di muoversi in modo rapido ed agile usufruirà di opportunità enormi per modificare in modo sostanziale la natura del business, sfruttando al meglio l’economia delle applicazioni”.

Digital Disruption e importanza del software
Quasi la metà (44%) dei soggetti intervistati ritiene che il proprio settore di di mercato andrà incontro ad una vera e propria rivoluzione digitale nei prossimi tre anni; oltre un quinto (22%) afferma che questo sia già avvenuto. Da notare che più della metà degli intervistati (58%) reputa che fra tre anni il loro modello di business sarà “radicalmente” diverso. Prendendo atto della pervasività e del ritmo dei cambiamenti, circa due terzi (66%) degli intervistati ritengono che il futuro delle loro aziende dipenda dalla qualità del software.

Pur essendovi svariate cause alla base di questa rivoluzione digitale, il fattore maggiormente citato dai partecipanti all’inchiesta è il cambiamento avvenuto nei comportamenti e nelle aspettative dei clienti (46%). Al secondo posto figura la discesa in campo di nuovi concorrenti dall’effetto dirompente (25%), sottolineando in tal modo quanto sia importante anticipare e adattarsi ai nuovi trend emergenti.

Velocità come requisito indispensabile
Oltre la metà dei partecipanti al sondaggio (53%) ha dichiarato che la loro azienda sta già investendo o ha in programma di investire in nuove tecnologie con cui sviluppare più rapidamente prodotti e/o servizi digitali – in linea con la visione di CA Technologies.

“Non c’è dubbio che la chiave per creare qualcosa di grandioso stia nell’iterazione rapida – ovvero la possibilità di ricevere costantemente un feedback dai clienti con il quale alimentare un miglioramento continuo,” ha dichiarato Berkes. “Senza una velocità di sviluppo sostenuta, non conta la qualità della prima versione. È questo il concetto dietro la filosofia della Continuous Delivery e dell’Agile Management che promuoviamo con i nostri clienti”.

Gli apripista del settore, quelli che si descrivono come professionisti esperti dell’Agile Management, dispongono di un vantaggio consistente sul piano della velocità d’azione. Oltre due terzi (68%) di questi pionieri affermano di essere particolarmente bravi a sviluppare rapidamente nuove capacità tecnologiche. Questa stessa élite ritiene che la propria offerta digitale sia avanti rispetto alla concorrenza, mentre un terzo (33%) dichiara che più del 50% del proprio fatturato viene dal digitale.

Priorità d’investimento per la digitalizzazione aziendale
L’azione successiva, in ordine d’importanza, intrapresa o presa in considerazione dai partecipanti allo studio (42%) riguarda il miglioramento dei processi aziendali nei rapporti con la clientela, con particolare attenzione alla parola d’ordine “digital-first”. Esaminando tali priorità più da vicino si nota che i soggetti intervistati sono particolarmente interessati a offrire un’eccellente customer experience digitale (42%), a trasformare operazioni e processi strategici (34%) e ad agire sul piano dei processi relativi al personale (31%). È interessante rilevare che la voce “investire in nuovi prodotti e servizi digitali” è stata indicata come priorità d’investimento solo dal 24% dei partecipanti al sondaggio.

Cyber Risk
Quasi la metà degli intervistati (45%) ha dichiarato che la progressiva digitalizzazione della loro azienda desta loro preoccupazione dal punto di vista dei rischi per la sicurezza, ivi comprese le potenziali minacce di violazione dei dati, vizi di conformità e contenziosi. Quasi la metà degli intervistati (49%) ritiene che i diversi settori dovrebbero sviluppare migliori tool tecnologici per potenziare la cyber security, mentre poco più di un terzo dei partecipanti (35%) è convinto che la propria azienda debba investire internamente nello sviluppo di un’infrastruttura tecnologica più sicura. Ultimamente è un po’ più facile giustificare questo investimento, da quando amministratori delegati e consigli d’amministrazione si impegnano per comprendere meglio le minacce informatiche che incombono sulle proprie aziende.

Metodologia di ricerca
La ricerca è stata sviluppata a livello globale con il coinvolgimento di 250 dirigenti in ambito business e IT, ed è stata commissionata da CA Technologies e condotta da Harvard Business Review Analytics Services nell’ottobre del 2015. Per maggiori informazioni sulla metodologia d’indagine, consultare il documento “Surviving Disruption, Leading Change; Winning in the Application Economy”.

Harvard Business Review Analytic Services è un’unità di ricerca commerciale indipendente all’interno dell’Harvard Business Review Group che conduce ricerche e analisi comparative sulle sfide più importanti per il management e sulle opportunità emergenti per il business. Al fine di fornire chiavi di business intelligence e informazioni approfondite sul gruppo dei pari (concorrenti), ogni rapporto si basa sui risultati di studi originali e analisi quantitative e/o qualitative. Le inchieste quantitative vengono condotte con l’HBR Advisory Council e con il Global Research Panel dell’HBR, mentre le ricerche qualitative vengono svolte con top manager di grande esperienza ed esperti di settore che operano sia all’interno che al di fuori del perimetro della community degli autori della Harvard Business Review.

Press Contacts


Mariateresa Faregna

Responsabile Relazioni Esterne
CA Technologies
Telefono: +39-02-90464-739

A PROPOSITO DI CA TECHNOLOGIES

CA Technologies (NASDAQ: CA) sviluppa software che promuove la trasformazione nelle aziende, aiutandole a cogliere le opportunità dell’economia delle applicazioni. Il software costituisce il cuore di ogni azienda, a prescindere dal settore. Che si tratti di pianificazione, sviluppo, gestione e/o sicurezza, CA collabora con aziende di tutto il mondo per trasformare il modo in cui si vive, si lavora e si comunica in qualsiasi tipo di ambiente — mobile, cloud (pubblico e privato), distribuito e mainframe. Per ulteriori informazioni si prega di visitare il sito all’indirizzo www.ca.com/it.

NOTE LEGALI

Copyright © 2016 CA Technologies. Tutti i diritti riservati. Tutti i marchi di fabbrica, nomi commerciali, marchi di servizio e logo citati nel presente articolo sono di proprietà delle rispettive aziende titolari.

Highlight – CA Technologies Blog

The world of enterprise IT is changing, fast. Keep up.

Contatti
800 124 895
Contattaci ora

Chat with CA

Just give us some brief information and we'll connect you to the right CA ExpertCA sales representative.

Our hours of availability are 8AM - 5PM CST.

All Fields Required

connecting

We're matching your request.

Unfortunately, we can't connect you to an agent. If you are not automatically redirected please click here.

  • {{message.agentProfile.name}} will be helping you today.

    View Profile


  • Transfered to {{message.agentProfile.name}}

    {{message.agentProfile.name}} joined the conversation

    {{message.agentProfile.name}} left the conversation

  • Your chat with {{$storage.chatSession.messages[$index - 1].agentProfile.name}} has ended.
    Thank you for your interest in CA.


    Rate Your Chat Experience.

    {{chat.statusMsg}}

agent is typing