Prodotti

Soluzioni

Formazione

Servizi e supporto

Partner

L'azienda

{{search ? 'Chiudi':'Ricerca'}}

CA Technologies partecipa al progetto di ricerca ALOHA del programma europeo Horizon 2020 per studiare come l’impiego dell’intelligenza artificiale nelle applicazioni IoT possa migliorare i processi decisionali umani

Milano, 4 ottobre 2018 – CA Technologies (NASDAQ:CA) ha annunciato di aver aderito a un progetto di ricerca scientifico finalizzato a scoprire in che modo le applicazioni IoT (Internet of Things) possano sfruttare l’intelligenza artificiale (AI), in particolare il ‘deep learning’, per supportare le decisioni umane. Il progetto è volto anche a scoprire come evitare che le decisioni basate sull’AI producano risultati distorti, ovvero viziati da pregiudizi cognitivi (bias).

Il progetto di ricerca triennale, denominato ALOHA (Adaptive and secure deep Learning On Heterogeneous Architectures), è finanziato dall’Unione Europea nell’ambito del programma di ricerca e innovazione Horizon 2020 e coordinato dall’università di Cagliari.
Tra i membri del Consorzio in Italia figura anche l’Università di Sassari.

“In futuro tutte le tecnologie prevedranno una forma o l’altra di AI e deep learning,” ha dichiarato Otto Berkes, Chief Technology Officer di CA Technologies. “L’espansione di complessi sistemi IoT multi-livello porta ad emergere una serie di sfide per la sicurezza e lo sviluppo del software che solo l’intelligenza artificiale e l’Autonomous Computing potranno indirizzare.”

“ALOHA si prefigge di comprendere meglio in che modo le applicazioni in uso sui dispositivi IoT, dotati di una potenza elaborativa sempre maggiore, possano apprendere dall’esperienza e reagire in autonomia a ciò che accade nell’ambiente circostante,” ha dichiarato Victor Muntés, Vice President of Strategic Research di CA Technologies. “Il nostro contributo sarà dato dal know-how che possediamo in materia di security, per evitare i rischi di contaminazione dei dati che potrebbero portare a distorsioni nelle decisioni basate sull’AI, mentre la nostra competenza in campo Agile contribuirà a incorporare in modo efficiente l’utilizzo del deep learning nel processo di sviluppo del software.”

Finora l’elaborazione algoritmica basata sul deep learning dell’AI è stata limitata a server high performance dal costo elevato.
ALOHA studierà, invece, l’applicazione di questi algoritmi di deep learning a piccoli dispositivi a basso consumo di potenza (quali videocamere, sensori e mobile device), con cui apprendere, riconoscere e classificare immagini, video, suoni e sequenze in modo rapido ed estremamente preciso. 

La possibilità che questi mini-device siano in grado di operare decisioni intelligenti con l’aiuto di applicazioni di deep learning si rivelerà di estrema utilità nelle situazioni in cui non sia disponibile un esperto in carne e ossa, come nel caso di una TAC eseguita in una località remota dove la diagnosi venga formulata in automatico da un’applicazione IoT.

I risultati che emergeranno grazie al progetto ALOHA, dal punto di vista della prevenzione della contaminazione dei dati, potrebbero essere applicati per contrastare le bias introdotte dall’AI nelle applicazioni IoT e anche in altri contesti applicativi, in modo da evitare che si ripetano casi come quelli accaduti di una chatbot che diffonde commenti razzisti o di un’applicazione di traduzione automatica che favorisce atteggiamenti sessisti.

CA Technologies sostiene lo sviluppo e la sicurezza delle applicazioni di deep learning

CA Technologies sarà responsabile dello sviluppo e della sicurezza della piattaforma di deep learning sottostante, focalizzandosi sulla ricerca nei seguenti ambiti:

  • Sicurezza: la ricerca di CA includerà lo sviluppo di nuovi tool in grado di analizzare i dati per rilevare possibili bias. Tali strumenti saranno successivamente ampliati per identificare eventuali rischi di distorsioni dei dati e suggerire azioni di mitigazione. 
  • Agile: CA studierà come applicare le metodologie Agile al campo del deep learning per allineare la strategia all’esecuzione, monitorare e gestire la delivery a cadenze regolari e sfruttare i dati chiave per misurare la performance.

Gli scienziati di CA Strategic Research esploreranno nuove tecnologie, applicazioni e piattaforme, quali IoT, robotica, AI e altre ancora, in una molteplicità di iniziative di R&D, in collaborazione con primari gruppi di ricerca in ambito accademico, governativo e altro. 

Per saperne di più su questo progetto e su altre iniziative a cui sta lavorando il team CA Strategic Research, scaricare il seguente booklet.

Ulteriori informazioni sul progetto di ricerca ALOHA sono disponibili al seguente link

Per ulteriori informazioni

Mariateresa Faregna

Responsabile Relazioni Esterne
CA Technologies
Telefono: +39-02-90464-739

A PROPOSITO DI CA TECHNOLOGIES

CA Technologies (NASDAQ: CA) sviluppa soluzioni software che promuovono la trasformazione digitale nelle aziende, aiutandole a cogliere le opportunità dell’economia delle applicazioni. Il software costituisce il cuore di ogni impresa, a prescindere dal settore. Che si tratti di pianificazione, sviluppo, gestione e/o sicurezza, CA collabora con aziende di tutto il mondo per trasformare il modo in cui si vive, si lavora e si comunica in qualsiasi tipo di ambiente — mobile, cloud (pubblico e privato), distribuito e mainframe. Per ulteriori informazioni si prega di visitare il sito all’indirizzo www.ca.com/it.

NOTE LEGALI

Copyright © 2018 CA Technologies. Tutti i diritti riservati. Tutti i marchi di fabbrica, nomi commerciali, marchi di servizio e logo citati nel presente articolo sono di proprietà delle rispettive aziende titolari.

Segui CA Technologies

Highlight – CA Technologies Blog

The world of enterprise IT is changing, fast. Keep up.